Archivi categoria: Prima Pagina

“Non esistono innocenti, ma solo colpevoli non ancora scoperti”

A. “Non esistono innocenti, ma solo colpevoli non ancora scoperti.” 1. Tutti sarebbero  colpevoli? Eppure per Costituzione tutti sono innocenti (art 27.2). E comunque, se tutti lo fossero, colpevoli, lo sarebbe anche lui e ognuno dei suoi colleghi? O lui … Continua a leggere

Pubblicato in Commenti brevi al frasario di Davigo | Lascia un commento

Il senatur…

Nella notte sull’11 marzo 2004 “umbertobossi”, “già barista, fattorino, installatore di antenne, impiegato all’Aci, supplente, infermiere, finto medico, cantante” (così lo qualificarono M. Travaglio, P. Corrias e Renato Pezzini, in L’Illusionista”: Chiarelettere) e allora “senatur” nel parlamento italiano, in situazione … Continua a leggere

Pubblicato in blog, frammenti, Prima Pagina | Lascia un commento

SALVINI E LA LEGGE NAZIONALE INTERNAZIONALE SOVRANAZIONALE

SALVINI E LA LEGGE NAZIONALE INTERNAZIONALE SOVRANAZIONALE 1. La Convenzione di Montego Bay sui “diritti del mare” (formatasi dopo una serie di Conferenze delle Nazioni Unite cominciata nel 1973, aperta alla firma a Montego Bay, Giamaica il 10 dicembre 1982 … Continua a leggere

Pubblicato in frammenti, Prima Pagina, tribunale repubblicano | Lascia un commento

Su alcune variazioni del valore penale del presidente della repubblica

Dal 1930-31 (anno di nascita del codice penale vigente) al febbraio 2006 (uno degli anni della legislazione berlusconiana), la difesa penale dell’esercizio delle attribuzioni o prerogative conferite dalla legge ai Capi dello Stato (il Refino alPresidente della Repubblica dinovembre 1947), … Continua a leggere

Pubblicato in Dalla rete, frammenti, Prima Pagina | Lascia un commento

L’ EXTRASCOLASTICO

“Non mi faccia incazzare, metta 6, chi è che comanda? S’inginocchi‎”: la voce perentoria, la mano sinistra minacciosamente indirizzata verso il capo del docente. ‎Dalla critica culturale della figura (anni settanta dello scorso secolo), collettiva politica teoretica costruttiva, al suo … Continua a leggere

Pubblicato in Abutenti, Prima Pagina | Lascia un commento

“Fanpage” in diritto

Dicesi agente provocatore colui che induca la altrui esecuzione di un reato. L’induzione ha (e deve avere per il “principio di stretta legalità” dei fatti giuridici penali) la forma della istigazione o della determinazione (artt. 115, 112 cp). Si ha … Continua a leggere

Pubblicato in frammenti, Prima Pagina | Lascia un commento

fan(police)page

Era prevedibile che i media italiani, via via divenuti essenzialmente organi della divulgazione della azione anticrimine delle polizie e procure e giurisdizioni della repubblica. Della sua propaganda per la captazione del consenso e del plauso popolari. Della sua rappresentazione come … Continua a leggere

Pubblicato in Abusivi, Prima Pagina | Lascia un commento

La più esilarante facezia di Bersani

“Liberi e uguali con Pietro Grasso”, recita il simbolo della neonata entità politica. Tuttavia: Con la guida reclusore d’esseri umani, quale procuratore della repubblica poi giudice penale poi procuratore della repubblica poi procuratore nazionale antimafia, infine, membro (e presidente) del Senato … Continua a leggere

Pubblicato in Abusivi, frammenti, Prima Pagina | Lascia un commento

America first…

Da DANIELE ZACCARIA ( in Il Dubbio 17/11/2017 – Pagina 11) “La tortura è durata due ore, 120 minuti di pura crudeltà in cui la macchina della morte alla fine si è inceppata: il boia non è riuscito a trovare … Continua a leggere

Pubblicato in Antropofaghi, Prima Pagina | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Potere penale universale …

Ahmet e Mehmet Altan, fratelli, accusati di avere cercato di rovesciare l’ordine costituzionale, il parlamento e il governo della repubblica turca con tre articoli e una trasmissione televisiva che avrebbe contenuto “messaggi subliminali” lanciati alla vigilia del colpo di Stato … Continua a leggere

Pubblicato in Antropofaghi, Prima Pagina | Lascia un commento

Mariano el pìcaro (popolano furbo e privo di scrupoli, avventuriero che vive di espedienti) II parte

II Ma tornando ai diputats, può notarsi che sia il delitto de rebelion che quello de sedicion (vd.tra poco), non paiono, modalmente e funzionalmente, attagliarsi ad essi ed alle loro deliberazioni. Perché le disposizioni descrivono sollevazioni di popolo, violente e … Continua a leggere

Pubblicato in frammenti, Liberi tutti, Prima Pagina | Lascia un commento

Mariano el pìcaro (popolano furbo e privo di scrupoli, avventuriero che vive di espedienti) I parte

I° Che il supertifoso (si dice) del Real Madrid ambisse a sfondare, dopo quella avversaria dei campi da gioco, la rete dei diritti dei poteri delle prerogative delle funzioni delle istituzioni,  dell’avversario politico, oltre che dedursi dalle sue ascendenze culturali … Continua a leggere

Pubblicato in Abusivi, frammenti, Prima Pagina | Contrassegnato , , , | Lascia un commento

“Gotolonia” (Paese dei Goti, Catalogna) sotto i Borbone

“Vuoi che la Catalogna diventi uno Stato indipendente sotto forma di Repubblica?” Tale il quesito referendario del primo giorno di questo ottobre mite e avvolgente. Quesito che forse non immaginava che già per uno solo dei suoi termini, Repubblica, avrebbe … Continua a leggere

Pubblicato in "Diaz", Prima Pagina | Lascia un commento

Parla Dimaio

Per Dimaio “l’unico argine agli estremisti d’Europa” sarebbe il  M5S: eppur fautore, in Europa,   del piu’ mediorientale estremismo giudiziario penale . D’altronde‎, in Europa non si scorge estremismo sociopolitico se non nella  destra neonazifascirazzista.  La sinistra e’ in letargo. … Continua a leggere

Pubblicato in frammenti, Prima Pagina | Lascia un commento

Pubblico ministero poliziotto e polizia giudiziaria segreta.

“… mi sono fidato dei miei uomini”, avrebbe detto Woodcock difendendosi dall’addebito di falsità ideologica commessa in concorso con un capitano dei carabinieri (subito dopo l’accusa promosso Maggiore…) e con un colonnello della stessa Arma, ma assegnato ai Servizi (“agenzia … Continua a leggere

Pubblicato in Prima Pagina, tribunale repubblicano | Lascia un commento