TRAVAGLIO SBRACA…

Sfoggiando simildiritto da Gruber, dopo avere spiegato, saccente, ad un leghista ( credulo quanto ignaro) che il dpcm (decreto del presidente del consiglio ministri) è un dm (decreto di un ministro)! non pago e crescente, sentenzia che sulla nave Gregoretti non avvenne sequestro di persona. Perché essa, inibita all'approdo, avrebbe potuto, comunque, andare altrove.
Ma avrebbero potuto discenderne i migranti?
E chiaro che ha confuso sequestro di persona e sequestro di nave.
Peraltro, colpisce che la penofilia conclamata che l'affligge non lo abbia instradato.
Ma è ipotizzabile che la prospettiva della pena su un razzista fascista (e all'occorrenza nazista) come Salvini lo abbia reso casto..
pietro diaz

Questa voce è stata pubblicata in frammenti, Prima Pagina. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *