ABORTIENTI CROCIFISSE!

Le sepolture, in un'area cimiteriale romana, dei feti abortiti, sormontate da croci esponenti i nomI delle abortienti - feti, pare, tra ventesima e ventottesima settimana (sepolture istigate da DPR Cossiga 1990, che raccomando' anche quelle dei feti anteventesima! Mentre RD Mussolini 1939 le ammetteva, realisticamente, dei soli feti oltre la ventottesima, dei "nati-morti") -, personificando simbolicamente i sepolti :Deplorano l'aborto quale infanticidio (che tuttavia suppone il "nato-vivo"! )? Ed inoltreSimbolicamente crocifiggendo le abortienti, ne augurano la morte ed eccitano ad indurla? La Cinquestelle Raggi, responsabile giuridico e sociale dell'area ove la macabra magia, di simulazione del feto persona, della abortiente infanticida, della sua morte cruenta: ripetutamente interrogata, tuttora non ha risposto...

pietro diaz

Questa voce è stata pubblicata in frammenti, Prima Pagina. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *