Disbattista

Agenti provocatori per sventare la corruzione, vuole il piu' torrenziale del vertice dei  pentastellati. Sa che,  con cio',  combatterebbe  la corruzione arruolando corruttori ad istigarla?  La combatterebbe corrompendo?
E' dubitabile che lo colga, e che nemmeno lo sospetti. E non tanto  perche' il suo partito, a cominciare dal suo capo Di Maio,  "ignora i congiuntivi", cioe' i connettivi logici ( delle cose dei fatti degli atti...). Quanto perché, in effetti e dopo tutto,  e' un partito "polizico".
P.Diaz
Questa voce è stata pubblicata in frammenti. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *